Roulette - Regole del Gioco da Casinò Roulette

Storia dela Roulette

La Roulette è un gioco che ha origini tra le fine del 1600 e l'inizio del 1700.
Esistono due teorie riguardanti la nascita di questo gioco:

  • La prima sostiene che questo gioco abbia origini italiane, e derivi da un antico gioco usato nel XVIII secolo chiamato "girella", ma si diffuse a partire dalla Francia;
  • La seconda ritiene che l'invenzione della Roulette sia tutta francese, ad opera dello studioso Blaise Pascal, che la inventò per scopi scientifici nel 1655. Questo strumento piacque al popolo, ed iniziò ad essere utilizzato come gioco nei monasteri francesi, fino a diffondersi nei casinò parigini e in quello di Monte Carlo, dove venne perfezionata e modernizzata, rendendola simile a quella utilizzata tutt'oggi.

La Roulette sbarcò in america solo nel 1800, e divenne un gioco molto popolare tra i minatori o i cercatori d'oro: fu infatti uno dei giochi più praticati durante il periodo della corsa all'oro.
Il disco della Roulette era di due tipi

  • da 37 numeri (da 0 a 36 con alternanza tra pari e dispari);
  • da 38 numeri (da 0 a 36 con alternanza tra pari e dispari, e con l'aggiunta del doppio 0 » "00").

Entrambi i dischi hanno origine francese, ma il primo tipo è noto come "Roulette francese" e più giocato in Europa, mentre il secondo prese piede soprattutto negli Stati Uniti.

Tipologie di Roulette

Come già anticipato in precedenza, esistono più tipi di Roulette:

  • Roulette Francese: è la più conosciuta e più giocata in Europa, e con disco da 37 numeri (da 0 a 36)
  • Roulette Inglese: simile a quella Francese ma con differenze nel tavolo da gioco e in alcune regole; non esiste infatti la regola dell'en prison ossia del'imprigionamento delle puntate sulle "chance semplici" nel caso dell'uscita dello 0
  • Roulette Americana: giocata maggiormente negli Stati Uniti, e con disco da 38 numeri (da 0 a 36 più "00"). Anche qui non esiste la regola dell'en prison

Regole della Roulette

Lo scopo della Roulette è riuscire a scommettere sulla combinazione vincente della partita.
Ad inizio gioco tutti i giocatori effettuano la propria puntata (più avenati vedremo nel dettaglio tutti i tipi di puntate), successivamente il dealer lancia la pallina sulla ruota girante: in base al punto in cui la pallina si ferma e al tipo di scommessa fatta da ciascun giocatore, vengono definiti i vincitori della mano.
Le scommesse che possono essere effettuate sono svariate:

  • Plein (Pieno): puntata sui singoli numeri; in caso di vittoria si vince con rapporto 35:1;
  • Cheval (Cavallo): puntata su due numeri. Si posiziona la puntata sulla linea del tavolo che separa i due numeri scelti; in caso di vittoria si vince con rapporto 17:1;
  • Transversare Plein (Terzina): puntata su tre numeri che si intersecano sul tavolo di gioco. Sono possibili solo le combinazioni 0-1-2 e 0-2-3; in caso di vittoria si vince con rapporto 11:1;
  • Carrè (Quartina): puntata su quattro numeri che si intersecano sul tavolo di gioco; in caso di vittoria si vince con rapporto 8:1;
  • Transversare Simple (Sestina): puntata su sei numeri che si intersecano sul tavolo di gioco. Sono possibili solo le combinazioni 0-1-2 e 0-2-3; in caso di vittoria si vince con rapporto 5:1;
  • Douzaine (Dozzina): puntata su dodici numeri facenti parte alla stessa area del tavolo di gioco (ossia su una delle 3 dozzine: "primo 12", "secondo 12", "terzo 12"); in caso di vittoria si vince con rapporto 2:1;
  • Colonne (Colonna): puntata su dodici numeri facenti parte alla stessa colonna del tavolo di gioco (ossia su una delle 3 colonne: "prima colonna", "seconda colonna", "terza colonna"); in caso di vittoria si vince con rapporto 2:1;
  • Chanches Simples (Puntate Semplici) in cui, in caso di vittoria, si vince solo con rapporto 1:1
    • Pair ou Impair/Even or Odd (Pari o Dispari): puntata sull'uscita di un numero pari o dispari;
    • Manque ou Passe (Alto o Basso): puntata sull'uscita di uno dei numeri compresi tra 0 e 18 o tra 19 e 36;
    • Rouge ou Noir (Rosso o Nero): puntata sull'uscita di un numero rosso o nero

Per meglio comprendere i vari tipi di scommesse proponiamo un'immagine che riproduce un tavolo da gioco europeo:

Roulette europea

Strategie nella Roulette

La Roulette è un gioco di pura fortuna, quindi grandi strategie o trucchi per vincere non esistono. L'uscita di un certo numero o colore è del tutto casuale, quindi può aver più senso parlare di studi probabilistici e statistici piuttosto che tecniche inesistenti per vincere.
Può essere interessante parlare invece di alcune regole che possono essere in vigore su alcuni tavoli da gioco piuttosto che in altri; già la differenza tra un tavolo da Roulette europeo ed uno americano, ad esempio, può fare differenza. Vediamo come:

  • Regola della Resa: i tavoli da gioco che presentano questa regola diminuiscono di parecchio il margine del banco se viene fatta una Puntata Semplice (vedi sopra); infatti in caso di uscita dello 0 (o anche del "00" su tavolo americano), il giocatore perde solo metà della puntata effettuata.
  • Regola dell'en prison: questa regola si trova nei tavoli da gioco europei, e, come già anticipato, congela la Puntata Semplice effettuata dal giocatore in caso di uscita dello 0. La puntata rimarrà dunque sul tavolo anche nella giocata successiva: in caso di vincita il giocatore riprenderà la puntata fatta senza, in caso di perdita perderà la puntata, e in caso di nuova uscita dello 0 la puntata continuerà a rimanere "in prigione".
  • "0" e "00": la Roulette Americana, come già detto, presenta 38 numeri, in quanto è presente il "00". Avendo un numero in più rispetto alla Roulette Europea, il banco ha un margine pari al 5,26%.
    Nella Roulette Europea invece sono presenti 38 numeri, in quanto è assente il "00": in questo modo il margine del banco si riduce considerevolmente al 2,7%, dando dunque un vantaggio maggiore al giocatore. E' consigliabile quindi partecipare a tavoli di tipo europeo, poichè le possibilità di vittoria sono maggiori rispetto a quelle che si potrebbero avere in un tavolo americano.

Probabilità nella Roulette

Sono stati effettuati studi probabilistici riguardanti l'uscita di numeri, gruppi di numeri o comunque combinazioni basate sulle puntate possibili descritte qualche paragrafo fa. Gli studi si applicano ai "grandi numeri" quindi sono solo indicativi per il giocatore; li presentiamo nei seguenti specchietti:

Roulette Americana

  • Puntate semplici » probabilità di vincita pari al 47,3%
  • Dozzine » probabilità di vincita pari al 31,6%
  • Colonne » probabilità di vincita pari al 31,6%
  • Sestine » probabilità di vincita pari al 15,8%
  • Quartine » probabilità di vincita pari al 13,1%
  • Terzine » probabilità di vincita pari al 7,9%
  • Cavallo » probabilità di vincita pari al 5,2%
  • Pieni » probabilità di vincita pari al 2,6%

Roulette Europea - Roulette Inglese

  • Puntate semplici » probabilità di vincita pari al 48,6%
  • Dozzine » probabilità di vincita pari al 32,4%
  • Colonne » probabilità di vincita pari al 32,4%
  • Sestine » probabilità di vincita pari al 16,2%
  • Quartine » probabilità di vincita pari al 10,8%
  • Terzine » probabilità di vincita pari al 8,1%
  • Cavallo » probabilità di vincita pari al 5,4%
  • Pieni » probabilità di vincita pari al 2,7%