10elotto: come si gioca, e si vince, con i numeri

Degno discendente del Lotto suo più famoso antenato, il 10elotto regna in Italia ormai da sette anni nel mondo del gioco d’azzardo. Con questo gioco si può incassare da 5 a 500.000 volte l’importo giocato e la giocata potrà variare tra un minimo di 1 euro a un massimo di 200 euro con incrementi di 0,50 per ciascuna modalità d’estrazione. Bisogna a questo punto capire nello specifico come si gioca con il 10elotto.

Come si gioca?

Rispondere a questa domanda è piuttosto semplice; la schedina è quella del lotto, ma sulla stesso si trova uno spazio dedicato, quindi è possibile fare due giocate contemporaneamente. Nello spazio del 10elotto è possibile scegliere dieci numeri tra 1 e 90, con una giocata che può variare da 0.50 a 10 euro.

Dal 25 giugno 2014 è stata introdotta una nuova opzione di gioco, ovvero tra i venti numeri viene estratto anche un Numero Oro. È possibile giocare con le tre modalità dell’estrazione: ogni cinque minuti, estrazione 10elotto, estrazione immediata. Con l’estrazione abbinata a quella del Lotto, il Numero Oro sarà sempre il primo estratto sulla ruota di Bari, per le altre modalità sarà visibile sullo schermo o sullo scontrino.

Come si vince al 10elotto

Una volta giocati i numeri bisognerà aspettare, come per il gioco del Lotto, l’estrazione. I 10 numeri scelti verranno confrontati con venti numeri estratti e si vincerà indovinando da un minimo di cinque a un massimo di dieci numeri tra quelli estratti o addirittura non indovinandone alcuno. Si può vincere da 5 fino a 500.000 volte l’importo giocato, ma anche non indovinando alcun numero sarà possibile vincere il doppio della quota di partenza. Inoltre il 10elotto offre ai suoi giocatori una modalità di vincita istantanea, perché se durante la giocata in ricevitoria il terminale emette un suono particolare significa che il giocatore ha diritto a una vincita pari all'importo giocato.
La vincita può essere verificata in diversi modi: si possono aspettare le estrazioni del Lotto, così da poter confrontare i dieci numeri con i venti estratti. Le estrazioni avvengono di norma tre volte a settimana: il martedì, il giovedì e il sabato.

L’estrazione ogni cinque minuti invece, permette il confronto dei dieci numeri giocati con i venti numeri estratti nel corso di apposite estrazioni effettuate ad intervalli di cinque minuti l’una dall’altra tutti i giorni dalle 00.00 alle 24.00. È possibile ripetere la stessa giocata per più estrazioni consecutive fino ad un massimo di cinquanta o ripetere la giocata sino a venti volte (giocate multiple). Altra modalità è l’estrazione immediata, ovvero confrontare i dieci numeri giocati con i venti estratti al momento dal sistema stesso e che verranno stampati sullo scontrino di gioco.